"Piccole storie in cronaca" in onda su Radio2


Dal primo aprile, tutti i venerdì (ore 15.45 ca.), su Radio2 regionale andranno in onda le tredici puntate di “Piccole storie in cronaca”: ventisei racconti scritti e letti da me.

Accadono quasi di nascosto, nei luoghi meno conosciuti, e fanno tanta fatica a raggiungere i notiziari. Tanto sono piccole, rare e preziose. Sono le storie di provincia. Quella provincia spesso anonima e sonnacchiosa che non ama le grandi ribalte mediatiche. Le “piccole storie in cronaca” sono episodi di vite anonime, di persone qualunque il cui nome è destinato a rimanere sconosciuto. Storie minime di chi non ha avuto voce né ce l’avrà mai. Ripescate dalle nebbie del passato e a condite della giusta dose di fantasia, ironia e un pizzico di pathos, vengono dunque proposte in una insolita interpretazione.

Buon ascolto!

Menzione speciale al Premio "Rigoni Stern"


Sto pensando a chi dedicare la menzione speciale ottenuta al prestigioso
Premio "Mario Rigoni Stern" con il romanzo "La scelta di Cesare". Sono indeciso tra i (pochissimi) detrattori del testo e i (moltissimi) estimatori. Mah, vi saprò dire... Intanto mi godo la soddisfazione.
Un grazie alla giuria: llvo Diamanti, Paolo Rumiz, Paola Maria Filippi, Mario Isnenghi e Daniele Jalla.

Questa la motivazione: Pino Loperfido "La scelta di Cesare" (Curcu & Genovese). Che cosa pensare oggi di Cesare Battisti? In Trentino, in Sudtirolo, in Italia. Il romanzo propone una realistica dialettica di posizioni fra i pregiudizi di un padre trentino, abituato da sempre a pensar male di Battisti, e un figlio - ragazzo assolutamente dei nostri tempi - che una tesi di laurea in Geografia porta, lui stesso e il padre, a riscoprire, al di là di miti e contromiti, la complessità del personaggio e la verità delle cose.

Umberto Eco: "La curva entropica del tempo"


Questa la mail con la quale recentemente aveva declinato il mio invito al
Trentino Book Festival. Adesso capisco...
«Gentile Pino Loperfido, lei ha virtù profetiche: purtroppo nel giugno dell'anno prossimo sarò assente e non potrò accettare il suo gentile invito. No, la sua insistenza non mi incuriosisce: fa parte del mio lavoro ricevere tanti inviti e fa parte della curva entropica del tempo non poter far tutto. Tanti cordiali saluti, Umberto Eco»
Grazie lo stesso, Professore, e perdoni l'insolenza. Buon viaggio!

12 gennaio: "Pomeriggi da romanzo"

Per il ciclo POMERIGGI DA ROMANZO
incontro con lo scrittore Pino Loperfido
“La scelta di Cesare”:
figli contro genitori, uno a zero, palla al centro

martedì 12 gennaio 2016 ore 14.20
Auditorium del Polo scolastico di Borgo Valsugana
ingresso libero

"Viva l'Italia": venerdì 27 novembre a Caldonazzo

Venerdì 27 novembre 2015 Caldonazzo
Casa Boghi, Sala Marchesoni, ore 20.30
VIVA L'ITALIA
GLI ANNI DI ALCIDE DEGASPERI
Conferenza-spettacolo
di e con Pino Loperfido


Con
Tverdokhlebova Oksana: pianoforte Elisabetta Wolf: violino
Aurelio Marchesoni
: letture

Ingresso libero, fino a esaurimento capienza.