Umberto Eco: "La curva entropica del tempo"


Questa la mail con la quale recentemente aveva declinato il mio invito al
Trentino Book Festival. Adesso capisco...
«Gentile Pino Loperfido, lei ha virtù profetiche: purtroppo nel giugno dell'anno prossimo sarò assente e non potrò accettare il suo gentile invito. No, la sua insistenza non mi incuriosisce: fa parte del mio lavoro ricevere tanti inviti e fa parte della curva entropica del tempo non poter far tutto. Tanti cordiali saluti, Umberto Eco»
Grazie lo stesso, Professore, e perdoni l'insolenza. Buon viaggio!