2015
La scelta di Cesare
un monologo

con Andrea Castelli

regia Andrea Brandalise
scene e costumi Roberto Banci
ambientazione sonora Vittorio Albani

Prodotto dal Teatro Stabile di Bolzano in collaborazione con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara e il Coordinamento Teatrale Trentino, «La scelta di Cesare» indaga i rapporti tra un padre e un figlio di oggi, dietro ai quali si aggira, alla vigilia della ricorrenza del centenario della morte, il “fantasma” di Cesare Battisti, una figura storica importante e contraddittoria della storia del Trentino-Alto Adige. Lo spettacolo inizia come una divertente commedia sui battibecchi quotidiani tra genitori e figli adolescenti, prosegue nella parte centrale ricordando Battisti e i diversi punti di vista che ne interpretano la vita e le opere e si chiude con un colpo di scena del tutto inaspettato.   Affidato alla regia di Andrea Brandalise, un giovane trentino cresciuto alla “bottega” del Teatro Stabile di Bolzano, e interpretato da Andrea Castelli, «La scelta di Cesare – come annota l'autore – è un viaggio pieno di curve misteriose, strane telefonate, irresistibili ironie, uomini e cani, dispute sulla esatta collocazione del bene e del male.»



Calendario

Trento: Teatro Cuminetti dal 27 ottobre all'8 novembre h.20.30 domenica h. 16.00
Bolzano: Teatro Comunale (Teatro Studio) dal 12 al 29 novembre h. 20.30, domenica h. 16.00
(con esclusione dei giorni 16, 17, 18, 23, 24, 25 novembre)
Merano: Teatro Puccini, lunedì 30 novembre h. 20.30
Bressanone: Forum, giovedì 3 dicembre h. 20.30
Grigno: sabato 5 dicembre h. 20.30
Mezzolombardo: lunedì 7 dicembre h. 20.30
Pinzolo: lunedì 8 dicembre h. 20.30
Rovereto: Teatro Zandonai, mercoledì 9 dicembre h. 20.30
Pergine: Teatro Comunale, giovedì 10 dicembre h. 20.30
Laives: Teatro Gino Coser, venerdì 11 dicembre h. 20.30
Aldeno: sabato 12 dicembre h. 20.30
Riva del Garda: lunedì 14 dicembre h. 20.30
Brunico: Haus Michael Pacher, martedì 15 dicembre h. 20.30
Vipiteno: Teatro Comunale, giovedì 17 dicembre h. 20.30