2009-2011
Viva l’Italia
Gli anni di Alcide Degasperi
Monologo.

Voce narrante: Pino Loperfido
Regia: Pino Loperfido

Il monologo vuole onorare la memoria del grande statista e raccontare, allo stesso tempo, la parabola morale e politica del nostro Paese.
Lo statista trentino è ricordato soprattutto per aver ricostruito moralmente e materialmente l’Italia post-bellica e per essere stato tra i primi a concepire l’idea di Europa. Oggi una crisi di idee attraversa sia l’Italia che l’intero continente. Le giovani generazioni si guardano attorno alla ricerca di un segno.
Lo spettacolo racconta Alcide Degasperi, la permanenza al Parlamento austriaco, l’amore per il trentino, le amare persecuzioni, gli anni dell’anonimato, la fede e la vita familiare. Ma racconta anche i passaggi storici attraverso i quali si è formata quella coscienza storica che ora va disgregandosi.
In un dialogo-lettera si narra così la vita dello statista, ripercorrendo anche un’intera epoca storica. Da un lato c’è il racconto della vita pubblica di Degasperi, dall’altro invece c’è anche una ricostruzione dell’esistenza privata del padre di famiglia. Grazie a questo ritratto emergono così sia la religiosità sia l’amore per la libertà che erano elementi imprescindibili della personalità di Alcide Degasperi.